Dynamic clock


RECUPERO MOTORE AEREO SECONDA GUERRA MONDIALE

A Castelgonelle di Brandico recuperati un motore e tre mitragliatrici Browning
La soffice terra di Castelgonelle di Brandico, come la copertina di un vecchio libro di storia, nasconde vicende mozzafiato. Il braccio della scavatrice in località «II Gobbo» è sceso un metro e mezzo e ha trovato i tanti resti del caccia Usa precipitato il 10 dicembre 1944 (tra cui il motore e tré mitragliatrici Browning). Lo comandava il pilota 19enne Bruce W. Fulton, che riuscì a salvarsi gettandosi con il paracadute, per poi essere catturato dai fascisti della scuola ufficiali di Polizia di Corzano. Ad organizzare il recupero dell'aereo da guerra è stata l'associazione Air Crash Po, instretta collaborazione con Romagna Air Finders di Conselice (Ra).
«In passato c'erano già stati due tentativi di riportare in superficie il motore - racconta Giulio Mussio - nell'immediato dopo guerra e poi nei primi anni '60. Ma i deboli mezzi meccanici dell'epoca non ne hanno consentito il recupero. Da allora il reperto è rimasto interrato. Le parti in superficie sparirono subito poiché la gente recuperava le parti metalliche per farne delle rudimentali pentole».
Il recupero dell'aereo per Castelgonnelle e Brandico si è trasformato in una piccola festa della Memoria: decine di giovani e anziani hanno assistito alle operazioni (presenti anche il sindaco Alessandro Toninelli ed il suo vice Giuseppe Bonassi, oltre al presidente di Terre Basse, Giacomo Quadrini, associazione che ha contribuito economicamente al recupero e il comandante dei carabinieri di Dello, Luigi Guerreschi). Era la fredda domenica del 10 dicembre 1944, 9.30 del mattino. Un caccia Usa della Air Forces bombarda la linea ferroviaria Brescia-Milano ad Ospitaletto. L'aereo si abbassa troppo e viene colpito (o dai detriti alzatisi dallo scoppio o dalla contaerea di terra). Il pilota, il giovanissimo Bruce W. Fulton, solo 19 anni, riesce a far riprendere quota al mezzo che abbandonerà dopo pochi chilometri, nel cielo sopra Brandico appunto, alle 10.15, gettandosi con il paracadute. Questa la storia che siamo riusciti a ricostruire con esattezza - spiega Giulio Mussio dell'associazione Air Crash Po.

Condividi

Guarda gli altri video correlati

    Nessun altro video disponibile
Diretta SuperTv Canali 92-115-189
Diretta Video Brescia Canali 273-289
Diretta Brescia info 24 Canale 633
Tv on-demand Web TV